Squilibri

Leggo per legittima difesa. E per trovare domande

Nuovi labirinti

 

Il motore di ricerca più popolare del web ha raggiunto un accordo avveniristico con 5 prestigiose istituzioni culturali Usa (tra cui le Università di Harvard, Oxford e Stanford), per mettere on line un numero impressionante di libri.

Il contenuto di milioni di testi, alcuni dei quali vecchi di secoli, traslocherà dal formato cartaceo a quello digitale, diventando così accessibile ad un numero impressionante di utenti, con un’operazione per la quale l’azienda di Mountain View utilizzerà una nuova tecnologia di sua proprietà.

L’intero procedimento potrebbe protrarsi per anni, tra i fondati timori e le giustificate remore di quanti vedono violato l’ultimo fascinoso e incontrollabile tempio del sapere in favore di una – indubbiamente utile e democratica – biblioteca infinita che nulla avrà – purtroppo – degli stimoli sensoriali che alla lettura, in parte, invitano.

Nuove biblioteche, nuovi labirinti, nuove sfere, e tutte dominabili e accessibili… Niente più bibliotecari che alla fine si scoraggiano, perché nessuno riesce a trovare quel libro totale che racchiude il significato ultimo e giustifica il motivo dell’esistenza stessa della biblioteca…

Conoscenza universale?…

Ci vorranno anni di lavoro per Google, e tutti ci auguriamo – seppur con un pizzico di malinconia – che il progetto vada a buon fine. I lettori sono strani, e quanto più sono onnivori tanto più soffrono di ridicole nostalgie: il fruscio della carta, la sua consistenza materica, le polveri dell’oblio e l’usura del tempo, per non parlare di quella esecrabile tendenza all’isolamento che consenta loro un rapporto quasi intimo ed esclusivo con l’oggetto d’amore e con il suo messaggio…

Mah… Borges ci fa sapere che probabilmente la razza umana si estinguerà e la biblioteca sopravvivrà ai suoi lettori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14 dicembre 2004 da in Uncategorized con tag .

Sto leggendo (o rispolverando)

I libri che ho appena letto:
Stefania's book list (read shelf)

Inserire il proprio indirizzo email per iscriversi a questo blog ed essere avvisati via mail della pubblicazione di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 113 follower

Pagine sfogliate da

  • 148,518 lettori squilibrati

Tanto per contare…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: