Squilibri

Leggo per legittima difesa. E per trovare domande

La materia racconta

Arman, Colère de violon (1971)

Burri. Gli artisti e la materia 1945-2004

Roma, Scuderie del Quirinale

17 novembre 2005 – 16 febbraio 2006

Doveva avere un caratteraccio, Alberto Burri, medico per formazione e burbero per vocazione.

Non gradiva affatto che i suoi sacchi insanguinati, i suoi cellophane lacerati, le sue superfici di legno combuste fossero vittime di una interpretazione esistenziale, magari memore della sua pelle ferita e sopravvissuta al campo di concentramento e alla guerra.

Un fraintendimento alimentato anche dall’apparenza sofferente del suo viso contratto, “giusto” per leggere nelle sue opere il riflesso e il dramma della materia che si disfa.

Un fraintendimento fertile, a ben guardare i suoi eredi – a lui ispirati o da lui direttamente influenzati – dediti ad occuparsi della materia come fosse ammalata, bisognosa di cure e guarigione.

Artisti taumaturghi, che con i loro lavori mettono a dura prova la tenacia con cui il maestro avrebbe voluto imporre un’interpretazione formalista e astrattista degli squarci e delle deflagrazioni nella sua materia, assemblata, coibentata, combusta, sdrucita, ammaccata, consunta, ferita, vissuta.

Materia che quando giunge a noi è sempre e comunque immagine, specchio, ricordo e racconto di quanto già accaduto, di quel che resta di ogni sua precedente vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 17 novembre 2005 da in Alberto Burri con tag , .

Sto leggendo (o rispolverando)

I libri che ho appena letto:
Stefania's book list (read shelf)

Inserire il proprio indirizzo email per iscriversi a questo blog ed essere avvisati via mail della pubblicazione di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 115 follower

Pagine sfogliate da

  • 146,299 lettori squilibrati

Tanto per contare…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: