Squilibri

Leggo per legittima difesa. E per trovare domande

Il pulviscolo di Giotto

9788846468758Nel lavoro di uno storico c’è un paziente e continuo porsi in rapporto al tempo trascorso. Un tempo che viene dilatato, gestito, in apparenza persino dominato; visitato, studiato e infine raccontato.

Nel lavoro di un restauratore che si sia trovato ad Assisi all’indomani del disastroso terremoto del 1997 c’è qualcosa di molto simile in rapporto a quegli affreschi di Giotto polverizzati dalla catastrofe e pazientemente ricomposti dalle schegge, dai frammenti minimi, dal pulviscolo in cui sembrava dispersa ogni possibilità di memoria.

Un lavoro che attraverso una nuova percezione del tempo ricomponga l’unità deflagrata.

Accade anche nell’esistenza di ognuno. In quelle solitudini terminali sopravvissute alla consapevolezza della propria morte imminente, in quei terremoti esistenziali che sconvolgono e travolgono ogni struttura spazio-temporale. Allora il lavoro si raccoglierà tutto intorno al rapporto con il tempo, all’imparare a dilatarlo, frazionandolo in unità sempre più piccole. Frammenti di sé da colmare di “infinite” possibilità di vita, reliquie pulviscolari per ritrovarsi in un tempo “ripensato” e in un modo declinato all’infinito.

Spesso il male di vivere annaspa tra presunzione di eternità e barlumi di consapevolezza che tutto ciò sarà disatteso. E intanto disperde le schegge di eternità degli attimi in fuga.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 16 dicembre 2005 da in Armando B. Ferrari, Eugenio Montale, Giotto con tag , , .

Sto leggendo (o rispolverando)

I libri che ho appena letto:
Stefania's book list (read shelf)

Inserire il proprio indirizzo email per iscriversi a questo blog ed essere avvisati via mail della pubblicazione di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 113 follower

Pagine sfogliate da

  • 148,528 lettori squilibrati

Tanto per contare…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: