Squilibri

Leggo per legittima difesa. E per trovare domande

Cartoline d’oltremanica

canaletto
Warwick Castle, 1748-49

Canaletto in Inghilterra
Un veneziano all’estero 1746-1755

Londra, Dulwich Picture Gallery
Gallery Road

24 gennaio – 15 aprile 2007

Ci sono almeno due buoni motivi per recarsi a Londra nei prossimi tre mesi.

Il primo è che la Dulwich Picture Gallery, raccolta fondata da due attori inglesi nel 1619 su un nucleo di ritratti e arricchitasi nel tempo dei lasciti di attori che avevano fatto fortuna e di una collezione di capolavori europei destinata al re di Polonia, è un’istituzione museale tanto misconosciuta quanto ricca di maestri – nonché di capolavori – del calibro di Reni, Guercino, Tiepolo, Rubens, Van Dyck, Rembrandt, Poussin, Murillo, Watteau, Reynolds o Gainsborough.

Il secondo è la serie di straordinarie vedute “inglesi” di Canaletto a cui è dedicata una mostra, testimonianza di nove anni di trasferta non proprio “felici” a causa della durissima ostilità manifestata al pittore dagli artisti locali, che nel tentativo di danneggiarlo arrivarono persino a contestargli di millantare credito e spacciarsi indebitamente per il vero Zuane Antonio “da” Canal.

Additato in modo poco lusinghiero come personaggio dal carattere ombroso e avaro, accusato d’essere imitatore, imbroglione e indisponente, il pittore giunse al punto di far pubblicare sul «Daily Advertiser» un annuncio pubblicitario con il quale apriva ai diffidenti e ai detrattori le porte del suo studio in Silver Street.

Da cui uscirono le vedute esposte da oggi in Gallery Road: belle tele provenienti soprattutto da collezioni private, con panorami di Oxford, castelli e ville dell’aristocrazia, palazzi londinesi sul Tamigi inondati della stessa atmosfera adamantina che avvolge quelli veneziani sul Canal Grande, testimonianza di una straordinaria sensibilità per il clima, i paesaggi e il brulicare quotidiano di un Paese così lontano dalla luce mediterranea e fermato in una “verità” immune dal disfacimento e dal germe della morte, destinata a durare nel tempo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24 gennaio 2007 da in Canaletto con tag , .

Sto leggendo (o rispolverando)

I libri che ho appena letto:
Stefania's book list (read shelf)

Inserire il proprio indirizzo email per iscriversi a questo blog ed essere avvisati via mail della pubblicazione di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 115 follower

Pagine sfogliate da

  • 146,298 lettori squilibrati

Tanto per contare…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: