Squilibri

Leggo per legittima difesa. E per trovare domande

Burattini, santi e pescatori

pul12In più luoghi e occasioni Lele Luzzati ha lasciato traccia dei suoi colori anche in Puglia. Tra tutti, nelle pubblicazioni a lui dedicate da Laterza, nelle pagine da lui illustrate, nei costumi e nelle scenografie di un memorabile Barbiere di Siviglia (diretto da Scaparro nel 1985) o nelle collaborazioni con il Festival della Valle d’Itria, suggellate dalle tre maschere della commedia dell’arte donate all’Associazione “Paolo Grassi” e destinate a rappresentarla.

Con una magia e un modo di raccontare che saranno ricordati soprattutto dai burattini. Quando Luzzati incontrò per la prima volta Paolo Comentale era il 1984. Si incontrarono a Napoli, e fu lì che il grande scenografo e disegnatore gli consigliò di dedicare la sua Compagnia a Pulcinella, puntando tutto su quel folletto magico capace di mettere radici ovunque, anche lontano dal suo vulcano, e persino nel fortunato logo che lo immortalava sull’uscio di un trullo in riva al mare, appositamente creato e divenuto il simbolo del Granteatrino Casa di Pulcinella.

In seguito Luzzati avrebbe disegnato per Comentale una folla immensa di burattini e le scene di dieci spettacoli, colorando i sogni di una città di santi e pescatori come nessun altro. Gli azzurri mare e cielo dei suoi mondi incantati portavano l’impronta di un tuffo lontano, quello che da comparsa occasionale gli capitò di fare nelle acque di Bari sul set di uno dei primi film sulla shoah. Un ricordo che gli illuminava lo sguardo e che celava la probabile ragione di quel legame indissolubile con queste terre. Quanto basta per inchinarsi alla sua memoria con gratitudine e affetto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 29 gennaio 2007 da in Lele Luzzati, Paolo Comentale con tag , .

Sto leggendo (o rispolverando)

I libri che ho appena letto:
Stefania's book list (read shelf)

Inserire il proprio indirizzo email per iscriversi a questo blog ed essere avvisati via mail della pubblicazione di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 114 follower

Pagine sfogliate da

  • 147,791 lettori squilibrati

Tanto per contare…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: