Squilibri

Leggo per legittima difesa. E per trovare domande

Il fustigatore più amato

William Hogarth

Londra, Tate Britain

7 Febbraio – 29 Aprile 2007

L’aggettivo più usato per definire William Hogarth è quello che la chimica regala agli acidi. E nella chimica dei rapporti umani penne, pennelli, bulini, lingue o sguardi corrosivi agiscono nello stesso modo disgregante, aiutati dal tocco pungente di certa ironia che si affila su vizi e ipocrisie imperdonabili. Di tale ironia urticante il celebre pittore londinese fece il suo mestiere, non lasciandosi sfuggire le occasioni offerte dai temi d’attualità, esercitandosi nell’impietosa arte del ritratto o fustigando a dovere i paradossi celati dalle scene di conversazione.

La vita fu abbastanza grama per la società borghese e le sue commedie urbane, sessuali, sociali, politiche trascinate per i capelli da Hogarth sul palcoscenico dei suoi quadri insieme ad attori, comparse, abiti e manierismi. E sì che i consensi e i cospicui finanziamenti arrivavano proprio dalle vittime dei suoi strali. Si era nel XVIII secolo, e a volte pare che il tempo si sia fermato…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 7 febbraio 2007 da in William Hogarth con tag .

Sto leggendo (o rispolverando)

I libri che ho appena letto:
Stefania's book list (read shelf)

Inserire il proprio indirizzo email per iscriversi a questo blog ed essere avvisati via mail della pubblicazione di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 113 follower

Pagine sfogliate da

  • 148,999 lettori squilibrati

Tanto per contare…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: