Squilibri

Leggo per legittima difesa. E per trovare domande

L’avventura continua…

Ho provato una certa emozione – e ricordato circostanze molto simili, risalenti ormai a 34 anni fa, roba che a dirlo si accappona la pelle… – a veder tornare a casa mia figlia, oggi, con un libro nuovo di zecca che le maestre hanno regalato ad ogni alunno della classe con il “pretesto” di siglare l’affetto e la strada percorsa insieme in questi cinque anni, corredato da dedica, data e firma sul colophon.

Non c’è nulla di casuale in questo dono, né nella scelta del titolo, né in quella della data odierna: perché oggi, 17 febbraio (come ricordato nella nota introduttiva dell’edizione speciale 2007, nonostante le notizie sul web rechino l’indicazione del 25) Il giornalino di Gian Burrasca – compagno di avventure, sogni e monellerie di generazioni di ragazzini, reso indimenticabile sul piccolo schermo dall’incredibile interpretazione di Rita Pavone, capobanda ed eroina della pappa col pomodoro – compie 100 anni.

Ho provato una certa emozione, confesso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 17 febbraio 2007 da in Vamba (Luigi Bertelli) con tag , .

Sto leggendo (o rispolverando)

I libri che ho appena letto:
Stefania's book list (read shelf)

Inserire il proprio indirizzo email per iscriversi a questo blog ed essere avvisati via mail della pubblicazione di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 113 follower

Pagine sfogliate da

  • 148,528 lettori squilibrati

Tanto per contare…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: