Squilibri

Leggo per legittima difesa. E per trovare domande

Cenci del tempo

Se l’elemento enigmatico che attraversa memoria, desiderio e tempo – seducendo e sovvertendo l’anima – non fosse immaginato come una apparizione inquietante resa instabile da un vento che ne agita i capelli – ma non le emozioni – modificandone continuamente le pieghe, i contorni, l’appartenenza…

Se tale «bella indifferenza» delle dee antiche non fosse pericolosa come il desiderio caduto dentro il nostro sguardo, come il tempo e l’aura che turbano il presente mentre cerchiamo di viverlo, come la memoria scandagliata e “violata” dalla nostra sete di identità, e la persistenza di certi paesaggi dei sensi non soffrisse di continue reminiscenze e reiterati ritorni…

Ci inchineremmo con il medesimo struggimento di fronte a ciò che resta della felicità breve, di quel che – scivolato al suolo – conserva tra le sue pieghe sgualcite forme di corpi ormai assenti, possibilità ultime, sospensioni, scarti? Ascolteremmo la «musica inaudita» che scava le cadenze di desiderio e lutto per carezzare amorevolmente i «cenci del tempo»?

Penso che ci siano perdite, nella vita, di cui fingiamo soltanto di esserci consolati. Non soltanto la morte. Anche la fine di un grande amore, in fondo, è un po’ la stessa cosa.


Georges Didi-Huberman
Ninfa moderna. Saggio sul panneggio caduto
Il Saggiatore, Milano 2004

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 20 marzo 2007 da in Anne Godard, Georges Didi-Huberman con tag .

Sto leggendo (o rispolverando)

I libri che ho appena letto:
Stefania's book list (read shelf)

Inserire il proprio indirizzo email per iscriversi a questo blog ed essere avvisati via mail della pubblicazione di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 116 follower

Pagine sfogliate da

  • 145,588 lettori squilibrati

Tanto per contare…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: