Squilibri

Leggo per legittima difesa. E per trovare domande

Saturno contro

Il settimo splendore
La modernità della malinconia

Verona, Palazzo della Ragione
25 marzo – 29 luglio 2007

Botticelli e Pontormo, Giorgione e Lotto, Tiziano, Tintoretto e Caravaggio, e poi Böcklin, Modigliani, Carrà e De Chirico. Friedrich, Savinio, Gericault, Chagall, Brancusi. O Barni. Parmiggiani. E molti altri. C’è il filo di Saturno ad attraversare la trama dei tempi, a farsi Settimo Cielo e luogo dell’anima, riflessione e ripiegamento, amore ideale e creatività. E lo sguardo tragico dell’Arte, gettato nell’abisso dell’origine e nel suo silenzio.

Dove le cose sono enigmi e non entrano in relazione tra loro, né con gli occhi di chi le osserva. Dove mancano il desiderio e l’amore per ciò che ciclicamente scandisce l’esistenza con ritmi solo in apparenza immutabili, dove si percepisce il passo del tempo come uno stillare ossessivo nel vuoto e il senso di perdita non sa dare un nome a ciò che sente mancare.

La forza creativa della musa malinconica ha percorso tutte le arti occidentali fino a farsi cifra della modernità, siglandone il senso di precarietà e inadeguatezza. Per abitare profondità in cui l’opera d’arte testimonia la resistenza e la lotta all’«angoscia del tempo». La malinconia profonda scritta sul viso di Giuditta non porta macchia, così come la sua spada intonsa. Nel vuoto del suo sguardo rivolto indietro la necessità di attraversarlo, di «dimenticare per poter ricordare».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 25 marzo 2007 da in Senza categoria con tag , .

Sto leggendo (o rispolverando)

I libri che ho appena letto:
Stefania's book list (read shelf)

Inserire il proprio indirizzo email per iscriversi a questo blog ed essere avvisati via mail della pubblicazione di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 114 follower

Pagine sfogliate da

  • 147,759 lettori squilibrati

Tanto per contare…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: