Squilibri

Leggo per legittima difesa. E per trovare domande

Libri possibili

Ora che siamo giunti alla settima edizione (con il sottotitolo Parole nel blu) e l’entusiasmo cresce – perché non solo di parole si vive, ma anche di paesaggi e calore umano come quelli che fanno da cornice alle note di Volare (di cui ricorrono i cinquant’anni) – non si può che concordare con quanto scrive per l’occasione Giorgio De Rienzo:

«I grandi editori preferiscono mandare i loro scrittori in località più chic: è un modo, secondo loro, di mettere in vetrine che credono più prestigiose i libri degli autori su cui puntano. Fanno molto male. Chi è andato a Polignano ci ritorna: ci va per stare bene e in compagnia, in un’atmosfera di raffinatezza e insieme di genuinità popolare, ma anche di competenza, perché qui, per restare alla sola letteratura, si incontrano lettori che i libri li hanno già letti e vogliono discuterne con chi li ha scritti».

Annunci

7 commenti su “Libri possibili

  1. Montgolfier
    10 luglio 2008

    che bello!

    peccato non essere a due passi, ci sarei venuto

    un saluto

    Stefano

  2. ange
    10 luglio 2008

    Tutte le fortune!
    Sono in Trentino… altri incontri, altre letture (la Puglia “compare”, sempre)
    A presto.

  3. Alessio Miglietta
    10 luglio 2008

    Pare un paradiso…

  4. Solimano
    10 luglio 2008

    Questo di Polignano è un bel caso, non dico perché, lo vedrai nel giro di una decina di giorni…

    grazie Stefania e saludos
    Solimano

  5. Stefania Mola
    11 luglio 2008

    Non necessariamente “parteggio” per le mie lande… anzi, sono decisamente più incline a puntare il dito sui misfatti e tutte le cose che non vanno. Però. Ci sono cose per cui vale la pena nutrire ottimismo. E paesaggi che “credo” di conoscere come le mie tasche e invece mi emozionano ogni volta come la prima.

    Polignano vale un viaggio. 🙂
    E le cose di libri, d’arte, di cultura – qui – anche due. 😀
    È a due passi, Stefano, ci si va a mangiare il gelato la sera e ogni volta dalle scogliere puntando gli occhi verso il mare di sotto provi un senso tra ipnosi e sbandamento.
    Ange, le preferirei il Trentino in questo momento solo per questione di temperatura (ma la brezza che spira la sera ci consola).
    Alessio, forse gli assomiglia. Parafrasando un glorioso adagio barese-parigino, direi che se l’Eden avesse avuto il mare sarebbe stato una piccola Polignano. 🙂
    Solimano, naturalmente non smetti di incuriosirmi. Intanto guarda che ci fanno, domenica (a proposito di Volare, oh oh…), dopo due giorni di prove mozzafiato per la gioia di residenti e viandanti…

    Un abbraccio a tutti e a ciascuno. 😀

  6. ange
    14 luglio 2008

    Oggi c’è una bella frescura, perchè in Trentino fa caldo, spesso più che in Puglia. Ho visto in tv (rai3) i tuffi, il mare azzurro e le scogliere di Polignano. Succede anche a me di [ri]scoprirla, ogni volta che porto i miei amici a visitarla. Eppure – quelle scogliere -quante volte le ho “battute”, in cerca di capperi da mettere sotto sale!
    Abbraccio
    angela

  7. Stefania Mola
    15 luglio 2008

    Di capperi sotto sale ne ho fatta un’ultima scorpacciata proprio ieri, con un gratificante spaghetto alla Sangiuannidd seguito da un ciuffo di peperoni arrostiti, spellati e leggermente gratinati insieme ad aglio, olive nere e pangrattato. Visto che fa caldo, meglio stordirsi di profumi. 😀

    p.s. A quest’ora, invece, solo tè nero alla vaniglia 🙄

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 10 luglio 2008 da in Giorgio De Rienzo con tag .

Sto leggendo (o rispolverando)

I libri che ho appena letto:
Stefania's book list (read shelf)

Inserire il proprio indirizzo email per iscriversi a questo blog ed essere avvisati via mail della pubblicazione di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 115 follower

Pagine sfogliate da

  • 146,685 lettori squilibrati

Tanto per contare…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: