Squilibri

Leggo per legittima difesa. E per trovare domande

Another place

Antony Gormley, Horizon Field, 2010-2012 (info)

Qualcuno mi è venuto meno, qualcuno che per me valeva mi respinge, si distoglie, scompare. Allontanandosi allontana, sottrae il paesaggio del quale era stato preannuncio, portatore, segnacolo. Non intende essere più, non ha mai inteso essere alcuna di queste cose e rovesciando su di me il mio stesso disinganno smaschera la mistificazione di cui era oggetto.

Disertato il paesaggio, monco io stesso della parte che dentro me teneva riuniti luogo e persona, se altri li nomina fingo di non aver udito o di avere la testa altrove, svio il discorso. Cancellando in me un viso cancello il paese che gli era congiunto per affinità inebrianti. Cambio i nomi alle targhe, inverto le insegne, vado in direzione opposta.

Ma è come la montagna di Cézanne: astratta nella sua ripetuta presenza, indicibilmente viva nel suo arioso riproporsi. Il grembo di una medesima vallata mi si apre nuovo e diverso, un già noto pendio è assolato di futuro.

Solo adesso comprendo che come un viso mi era stato preannuncio, portatore, segnacolo di un paesaggio, così è di questo rispetto ad altro che incomincio a intravedere. Ben oltre il paesaggio.

O almeno mi pare. Posso tornare sui miei passi, ricominciare di là.

(Vittorio Sereni, da Gli immediati dintorni, 1962)

2 commenti su “Another place

  1. frammentivolanti
    13 gennaio 2012

    Si, andare ben oltre …in “another place”, nè distante nè vicino, semplicemente “altro” da ciò che mi aspetto🙂

    Un grande abbraccio

  2. Stefania Mola
    16 gennaio 2012

    Trovo che questa prosa poetica di Sereni sia a suo modo perfetta nell’accostamento all’immagine dell’installazione di Gormley nel Voralberg. L’incontro tra verticalità e orizzonte “muove” qualsiasi paesaggio.
    Un abbraccio a te.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 13 gennaio 2012 da in Antony Gormley, Vittorio Sereni con tag , .

Sto leggendo (o rispolverando)

I libri che ho appena letto:
Stefania's book list (read shelf)

Inserire il proprio indirizzo email per iscriversi a questo blog ed essere avvisati via mail della pubblicazione di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 115 follower

Pagine sfogliate da

  • 141,711 lettori squilibrati

Tanto per contare…

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 115 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: