Squilibri

Leggo per legittima difesa. E per trovare domande

Il nome nella rosa

Nell’Iliade appaiono due modi di rappresentazione. Il primo si ha quando Omero descrive lo scudo di Achille: è una forma compiuta e conchiusa in cui Vulcano ha rappresentato tutto quello … Continua a leggere

25 giugno 2010 · 4 commenti

How many roads

Guillaume Apollinaire, Ludovico Ariosto, Charles Baudelaire, Piero Bigongiari, Ives Bonnefoy, Josif Brodskij, George Gordon Byron, Dino Campana, Blaise Cendrars, Samuel Taylor Coleridge, Hart Crane, Gabriele D’Annunzio, Dante Alighieri, Emily Dickinson, … Continua a leggere

10 luglio 2009 · Lascia un commento

Mappe dell’anima

Mi siedo qui con il portatile sulle ginocchia e mi si spalanca dinanzi una finestra, dalla quale escono svolazzando tutte le buone intenzioni e gli appunti ed entrano – insieme … Continua a leggere

14 luglio 2006 · Lascia un commento

Ombre/7

Johann Heinrich Füssli, Achille tenta di afferrare l’ombra di Patroclo (Zurigo, Kunsthaus) Ad Achille l’ombra appare in sogno. È quella del suo amico Patroclo, che gli chiede di seppellirlo per … Continua a leggere

23 novembre 2005 · Lascia un commento

… y los sueños suenõs son

Il Sonno e la Notte avevano diversi figli. Il più noto era Morfèo, divinità alata dei sogni, preannunciatore di verità, capace di assumere sembianze umane e di avvicinarsi al dormiente … Continua a leggere

22 settembre 2005 · Lascia un commento

Uomini di mare

Due pescatori intenti in gesti apparentemente meccanici, concentrati sulle smagliature di una rete infinita, massa vaporosa in cui nessuno saprebbe mettere le mani senza aggrovigliare irrimediabilmente la sua trama sottile. … Continua a leggere

7 settembre 2005 · Lascia un commento

Isole felici

Kérkira, prima tra le Ionie, mi apparve all’alba, serrata sul suo promontorio dalle fortificazioni veneziane situate sulle alture. Non so se fu l’aria ancora carica degli umori notturni, l’incertezza della … Continua a leggere

2 settembre 2005 · Lascia un commento

La magia di Itaca

“Come appare gradita la terra a coloro che nuotano e di cui Poseidone spezzò la solida nave, sul mare, stretta dal vento e dal duro maroso: e pochi sfuggirono all’acqua … Continua a leggere

6 maggio 2005 · Lascia un commento

Una lanterna nella notte

Secondo Italo Calvino la letteratura sarebbe leggera, rapida, visibile, molteplice, esatta. O almeno è questa la sua idea – annidata dietro quelle Lezioni mai tenute all’Università di Harvard alla metà … Continua a leggere

27 dicembre 2004 · Lascia un commento

Sto leggendo (o rispolverando)

I libri che ho appena letto:
Stefania's book list (read shelf)

Inserire il proprio indirizzo email per iscriversi a questo blog ed essere avvisati via mail della pubblicazione di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 115 follower

Pagine sfogliate da

  • 143,208 lettori squilibrati

Tanto per contare…