Squilibri

Leggo per legittima difesa. E per trovare domande

Appunti [del primo mattino dell’anno]

Quando parliamo e usiamo espressioni come «in un tempo passato» oppure «in un tempo precedente» cosa intendiamo, se il tempo è un flusso continuo, dove si trova il tempo precedente, … Continua a leggere

2 gennaio 2014 · Lascia un commento

Due di due

Ben lungi dal proclamare l’identità o renderla almeno oggetto di riflessione, la scrittura opera da sempre la sua lacerazione profonda, spalancando la voragine sull’alterità. Tra l’io scrivente e quello scritto, … Continua a leggere

9 giugno 2006 · Lascia un commento

Fiori, amicizia, luce

Oscar Wilde se ne servì come simbolo del movimento estetico da lui fondato, nel Novecento fece impazzire di luce i versi di Montale, ma non mancò di esercitare il suo … Continua a leggere

26 settembre 2005 · Lascia un commento

Cronaca di una morte annunciata

Edvard Munch, La morte di Marat I, 1907 (Oslo, Munch-museet) Abbiamo sofferto la morte durante la nascita. Siamo lasciati con la più strana delle esperienze: la vera nascita, che è … Continua a leggere

24 giugno 2005 · Lascia un commento

Sto leggendo (o rispolverando)

I libri che ho appena letto:
Stefania's book list (read shelf)

Inserire il proprio indirizzo email per iscriversi a questo blog ed essere avvisati via mail della pubblicazione di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 118 follower

Pagine sfogliate da

  • 158.837 lettori squilibrati

Tanto per contare…