Squilibri

Leggo per legittima difesa. E per trovare domande

Il mercante di luce

Quella poesia è al centro di tutto, è l’eterno. Tutto è stato scoperto, detto e chiarito nei secoli di massimo splendore della civiltà greca; lì sono le nostre origini. Stefano … Continua a leggere

12 novembre 2014 · Lascia un commento

Divagazioni [sull’anno nuovo]

Sono moltissimi anni che nel mondo non arriva un anno nuovo. Almeno nel mondo che conosciamo meglio e chiamiamo Occidente. Per i morti non c’è anno nuovo e forse non … Continua a leggere

5 gennaio 2014 · 3 commenti

Ponti

Non c’è viaggio senza che si attraversino frontiere – politiche, linguistiche, sociali, culturali, psicologiche, anche quelle invisibili che separano un quartiere da un altro nella stessa città, quelle tra le … Continua a leggere

19 giugno 2013 · Lascia un commento

Infanzia

Se provassimo a scorrere un’ideale galleria dell’infanzia, ci accorgeremmo come spesso l’arte abbia fermato – del bambino ritratto – aspetti demoniaci e inquietanti più che la sua innocenza. Non sfuggono … Continua a leggere

13 giugno 2013 · Lascia un commento

L’attenzione perduta

Non si tratta di essere contro la tecnologia, ma di capire quanto la tecnologia serva a noi e quanto noi, invece, siamo destinati ad essere servi della tecnologia. Senza attenzione … Continua a leggere

10 giugno 2013 · 4 commenti

Tempo e memoria

La storia è quella certezza che prende consistenza là dove le imperfezioni della memoria incontrano le inadeguatezze della documentazione. […] Con quale frequenza raccontiamo la storia della nostra vita? Aggiustandola, … Continua a leggere

16 maggio 2013 · 2 commenti

Sculture d’ombra

Avevo esposto ambienti completamente vuoti, spogli, dove l’unica presenza era l’assenza, le impronte sulle pareti di tutto quello che vi era passato, le ombre delle cose che questi luoghi avevano … Continua a leggere

9 aprile 2013 · 1 Commento

Tutto passa

Tutto galleggia, il corpo, la memoria. Louise è un nome ricorrente tra i personaggi. Anche certi luoghi e certe atmosfere ritornano. Nell’idea dell’autore ciò è tutt’altro che casuale, e sottintende … Continua a leggere

19 marzo 2013 · 2 commenti

Quel tempo impuro

«Una società impregnata di letteratura è più difficile da manipolare da parte del potere, è più difficile da sottomettere e da ingannare»: a margine di un breve – ma serratissimo … Continua a leggere

25 ottobre 2012 · 7 commenti

Sto leggendo (o rispolverando)

I libri che ho appena letto:
Stefania's book list (read shelf)

Inserire il proprio indirizzo email per iscriversi a questo blog ed essere avvisati via mail della pubblicazione di nuovi articoli.

Segui assieme ad altri 115 follower

Pagine sfogliate da

  • 152.503 lettori squilibrati

Tanto per contare…